La biblioteca come conversazione: potrei rappresentarla così…

Immaginetotale

Quest’anno lo stand AIB-NpL ha ospitato, oltre alle tantissimi iniziative a cura di Nati per Leggere, della Commissione  nazionale AIB “Biblioteche e servizi per ragazzi” e di Ibby, anche un evento organizzato da AIB Sezione Emilia-Romagna: la premiazione del concorso per giovani illustratori “La biblioteca come conversazione”.

Prima edizione di un appuntamento che speriamo di riproporre annualmente, il concorso è nato da un’idea del Comitato Esecutivo Regionale e ha trovato l’efficace collaborazione di partner importanti: l’Accademia di Belle Arti di Bologna, l’Università di Bologna, l’Associazione culturale “Luigi Bernardi” e Librerie Coop.

Il bando, riservato ad artisti italiani e stranieri entro i 30 anni, proponeva di presentare un’opera inedita sul tema della biblioteca come organismo vivente, luogo di “conversazione” tra persone, documenti e ambiente; ci è parso, infatti, significativo proporre ai giovani di rappresentare e, quindi, di riflettere su quanto la conoscenza sia il frutto di un dialogo a più voci e la biblioteca il luogo, fisico o ideale, dove esso si svolge. Buono il successo di partecipazione: 57 le opere presentate da ragazzi di tutte le età e con tante tecniche diverse – dai pastelli all’acrilico, dall’acquerello al digitale – con pluralità di visioni e idee veramente originali. Finalità del concorso è stata non solo dare rilievo a giovani meritevoli artisti, ma anche costituire un primo giacimento di immagini inedite, a disposizione delle biblioteche per la propria comunicazione. A questo scopo verrà a breve pubblicato il catalogo completo delle opere presentate al concorso e auspichiamo che le biblioteche in futuro contattino gli artisti per commissionare loro altre immagini, alimentando, così, un ulteriore canale di collaborazione con i giovani. Parallelamente a questa iniziativa, la sezione Emilia-Romagna vorrebbe anche proporre alle biblioteche della Regione, e non solo, di ospitare la mostra delle 25 opere scelte dalla giuria e già esposte allo stand durante la Fiera bolognese.

 

Le vincitrici del concorso (da sn: Otto Gabos, Giuria; K. Muhova; S. Righetti; M. Breda;  B. Sghiavetta, Librerie Coop; F. Rossi, AIB E-R)

Le vincitrici del concorso
(da sn: Otto Gabos, Giuria; K. Muhova; S. Righetti; M. Breda;
B. Sghiavetta, Librerie Coop; F. Rossi, AIB Emilia-Romagna)

Il 7 aprile, nella suggestiva cornice di quadri esposti sulle pareti dello stand AIB-NpL, si è svolta la premiazione delle tre vincitrici: Maria Breda con “Libri parlanti”, Silvia Righetti con “A ognuno un libro” e Kalina Muhova con “Conversazioni letterarie”. Le giovani artiste sono state premiate dal rappresentante della giuria Otto Gabos e hanno ricevuto, oltre a un premio in denaro messo a disposizione da AIB E-R, un buono libri offerto da Librerie Coop.

 


 

Federica Rossi – rossi.f@aib.it – Presidente sezione AIB Emilia Romagna